È grande festa per il Perzacco
Torneo provinciale calcio

2013 - 5° Torneo

5° Torneo provinciale di calcio a sette
dei donatori di sangue Fidas Verona
Soave - 22 e 23 giugno 2013
 


Nulla da fare anche in questa quinta edizione (più una straordinaria) del Torneo di calcio Fidas Verona: anche quest’anno i primi tre gradini del podio sono stati occupati dalle squadre della zona est. Al primo posto il Perzacco (prima compagine ad aggiudicarsi il trofeo per la seconda volta dopo l’affermazione del 2005); sul secondo gradino del podio il Velo Veronese - S. Mauro di Saline sconfitto nella finale solo ai calci di rigore, e al terzo il Lavagno O+ anch'esso vincitore della finalina ai rigori. Ci ha provato il Caselle di Sommacampagna (giovane squadra nata solo due anni fa e che ha ben figurato anche nel 2011 e nel 2012) ad inserirsi fra queste "potenze", ma ha dovuto accontentarsi di arrivare ai piedi del podio.

Consolidata la formula di gioco che ha visto le compagini suddivise in tre gironi, al cui termine le prime classificate di ognuno sono state ammesse al tabellone del Trofeo Fidas e le altre inserite in un torneo parallelo Admor che ha visto la vittoria finale del Lavagno O- su un coriaceo Lugo. Al terzo posto si è classificato il Dossobuono che ha battuto il San Martino Buon Albergo O-.

Il torneo, partito da Perzacco e passato attraverso Velo Veronese, Colognola ai Colli e San Martino Buon Albergo, quest’anno è approdato a Soave, virtuale confine orientale dell’associazione e sede della piccola sezione Fidas di Castelletto – presieduta da Fabio Merzari – che ha dimostrato grande impegno, vivacità e crescita anche nell’organizzazione dell’evento sportivo, supportata dall’esperienza delle sezioni dell’Est veronese.

“In anni di incontri calcistici – afferma il presidente provinciale Fidas Verona, Massimiliano Bonifaciosi sono create amicizie e anche delle rivalità che, in uno spirito di leale competizione, hanno dato sapore a sfide e rivincite. Al di là dell’aspetto sportivo, negli anni il torneo è stato il movente che ha spinto decine di ragazzi a vincere pigrizia e incertezza, diventando donatori attivi per parteciparvi, così come previsto dal regolamento. Linfa per la nostra associazione, a garanzia della salute di ogni cittadino e segno di concreta speranza per il futuro di ciascuno di noi”.

Sono state 18 le squadre che hanno aderito all’evento sportivo che per la prima volta è stato regolamentato con norme più restrittive nei confronti delle rose dei giocatori.

♦ Prime posizioni del 5° Trofeo Fidas Verona:
1° classificato: Perzacco

2° classificato: Velo Veronese - S. Mauro di Saline
3° classificato: Lavagno O+
4° classificato: Caselle di Sommacampagna


Altre squadre qualificate alla fase finale del Trofeo Fidas Verona:
Colognola ai Colli
Mezzane Negativo
S. Martino Buon Albergo O+
Terme di Giunone

  Prime posizioni del Trofeo Admor:
1° classificato: Lavagno O-
2° classificato: Lugo

3° classificato: Dossobuono
4° classificato: S. Martino Buon Albergo O-

Altre squadre qualificate al Trofeo Admor:
Castelletto di Soave
Dossobuono O+
Pedemonte
Salizzole

Nella colonna a destra sono scaricabili i gironi con i risultati delle varie partite, il tabellone della fase finale del Trofeo Fidas e quello del Trofeo Admor.

Nella gallery sono disponibili le foto delle squadre partecipanti, oltre a una selezione di quelle più significative.