Ciaspolata in Lessinia

Edizione 2014

Ciaspolata in Lessinia - 1a edizione
Malga San Giorgio - 23 febbraio 2014

320 partecipanti, tutti col berretto rosso Fidas Verona e in rappresentanza di 31 sezioni, 186 paia di ciaspole distribuite, 650 panini imbottiti, 420 piatti di gnocchetti di malga serviti: sono i principali numeri della prima edizione della Ciaspolata Fidas in Lessinia. Cifre rilevanti che hanno messo a dura prova la macchina organizzativa della zona nord che, peraltro, si è dimostrata ancora una volta all’altezza della situazione.

Una giornata meravigliosa di sole, forse la più bella dell’inverno, ha contribuito non poco alla buona riuscita dell’evento, grazie anche a una nevicata recente che ha reso il percorso particolarmente suggestivo. La vista dalla cima del Monte Grolla era veramente mozzafiato: si spaziava dai Colli Euganei alla Pianura Padana, gli Appennini innevati sullo sfondo, per arrivare alla vista del Lago di Garda e del Monte Baldo carico di neve; una vera meraviglia!

Il percorso, iniziato da Malga San Giorgio, si è snodato su una comoda pista verso Malga Malera, dove la lunga fila di ciaspolatori si è divisa su due percorsi: uno saliva sulla cima del Monte Grolla per poi proseguire sulle cresta fino alla Sella del Parparo, mentre l’altro proseguiva su una semplice traccia fino al Parparo. Anche qui una deviazione per i più allenati conduceva in discesa sul suggestivo sentiero delle Gosse per poi risalire alla Casara del Parparo attraverso una foresta di bellissimi faggi secolari.

Alla Casara del Parparo finalmente il meritato ristoro: ottimi gnocchetti alla malghese ci hanno ricompensato delle energie spese, insieme a panini con salame e formaggio locali e sfogliatine dolci  tipiche della Lessinia.

Tutto si è svolto nel migliore dei modi e, soprattutto, nel giusto clima di una serena giornata Fidas  trascorsa in allegra compagnia, allietati anche da numerosi e festosi bambini presenti con le loro famiglie.

Nella gallery sono disponibili le foto.