Manifesto del Congresso
CONGRESSI NAZIONALI FIDAS

Feltre 2010

49° Congresso Nazionale FIDAS
“Responsabili del dono”
Fiera di Primiero (Trento), 30 aprile - 1 maggio 2010
Feltre (Belluno), 2 maggio 2010


La grande accoglienza dei feltrini rimarrà nella mente di chi ha partecipato alla sfilata della Giornata del Donatore di Sangue: gente, tanta gente plaudente lungo il percorso nel centro storico di Feltre ha dato lustro alla conclusione del Congresso Nazionale Fidas.

Migliaia di persone provenienti da tante regioni italiane hanno sfilato accolti nelle contrade da figuranti del Palio di Feltre e sbandieratori al suono di tamburi. Tutti loro si sono adoperati per animare e rendere indimenticabile l’incontro con i donatori di sangue Fidas.

Al mattino, man mano che la gente arrivava con pullman e mezzi propri, era inevitabile alzare il naso all’insù per guardare il cielo che minacciava pioggia, ma con grande sollievo di tutti, questa ha iniziato a cadere solo nel pomeriggio al termine dell’evento. Gli organizzatori dell’Associazione Feltrina Donatori Volontari di Sangue (AFDVS), coadiuvati dai volontari alpini del “Gruppo Nuvola“ e dalla Protezione civile, hanno tirato un sospiro di sollievo perché non hanno visto svanire il duro lavoro organizzativo di un anno. 

I lavori congressuali di venerdì 30 aprile e sabato 1° maggio sono stati ospitati in terra trentina, a Fiera di Primiero. Nella due giorni si è dibattuto sulla responsabilità dei soggetti coinvolti nel gesto solidale della donazione del sangue: dai volontari agli operatori sanitari, dai centri trasfusionali alle istituzioni preposte al governo del sistema in termini legislativi e di emovigilanza, dall’industria farmaceutica alle società scientifiche.

Fra gli altri temi al centro del dibattito: l’invecchiamento dei donatori di sangue; il federalismo e la tutela della salute; l’impresa sociale e il volontariato. È stata, inoltre, presentata un’importante indagine del CENSIS sui donatori di sangue.

Domenica 2 maggio, i rappresentanti delle associazioni che compongono la Fidas si sono trasferiti a Feltre per unirsi alla variopinta e festosa massa di donatori in piazza Pra del Moro. Qui è arrivata la fiaccola dal Tempio Internazionale del Donatore di Valdobbiadene e, dopo la celebrazione eucaristica presieduta a mons. Giuseppe Andrich, vescovo della Diocesi di Belluno-Feltre, si sono riversati nelle strade della cittadina, ricordando a tutti che il dono del sangue e fonte primaria di vita.

L’evento congressuale ha fornito l’occasione per mettere in evidenza le risorse umane della terra del Feltrino e del Primiero e per testimoniare la collaborazione interprovinciale nel campo della solidarietà.

Nel 2011 sarà Parma ad ospitare il 50° Congresso Nazionale Fidas e la 30° Giornata del Donatore.

Nella gallery sono caricate alcune foto dell'evento.

Nell'area download sono scaricabili i pdf dei manifesti del Congresso e della Giornata del Donatore Fidas.