Logo 50° Fidas nazionale
CONGRESSI NAZIONALI FIDAS

Roma 2009

48° Congresso Nazionale FIDAS
“Da 50 anni doniamo valore al futuro”
Roma, 15-16-17 maggio 2009

Celebrazioni 50° Fondazione Fidas Nazionale
(1959-2009)
 

Si sono conclusi i lavori del 48° Congresso nazionale Fidas ospitato a Roma.
Lo slogan “Da 50 anni doniamo valore al futuro” ha campeggiato nella Capitale; il grande evento ha celebrato il cinquantenario della nascita di FIDAS in Italia. I festeggiamenti sono culminati domenica 17 maggio con un'oceanica adunata di migliaia di donatori volontari di sangue, appartenenti alle 67 Associazioni operanti in 16 regioni.


È stato un tripudio di persone con bandiere, striscioni e labari, bande musicali e sbandieratori, fischietti, cappellini e sgargianti costumi regionali e tanto, tantissimo entusiasmo esternato nelle forme più consoni a chi desidera dimostrare simpatia e, soprattutto, solidarietà verso un "movimento" impegnato costantemente, giorni feriali o festivi, a donare sangue come forma d’aiuto per i bisognosi.
La gente è arrivata da ogni parte d'Italia; tanti hanno viaggiando tutta la notte a bordo di decine di bus per raggiungere Piazza Navona in tempo per l'appuntamento al quale erano stati invitati. Anche noi di Fidas Verona siamo intervenuti con alcuni pullman organizzati dalle sezioni di Bovolone, Caselle, Golosine, Lavagno, San Martino B/A e Villafranca. Ore di viaggio con l’unico scopo di trovarsi tutti assieme a festeggiare la nostra FIDAS. La piazza in breve tempo si è riempita di gruppi festanti e fra di loro c’erano 150 persone in rappresentanza del gruppo donatori di sangue de L’Aquila che, nonostante il particolare momento che stanno attraversando, hanno deciso di aderire alla nostra federazione accolti dal saluto commosso del presidente nazionale Fidas, Aldo Ozino Caligaris, e dallo scrosciare degli applausi di tutti i presenti.


Difficile commentare la sfilata verso Piazza S. Pietro: un fiume di persone si è riversato con ordine per le vie di Roma accompagnato dalla bravissima banda di Isola Vicentina e dagli spettacolari sbandieratori di Castel Madama (Roma).
Giunti nella piazza vaticana, tutti i partecipanti sono rimasti in attesa di vedere il Santo Padre Benedetto XVI, accolto da applausi quando è apparso alla finestra e ha rivolto il suo saluto ai donatori FIDAS.


Una grande festa, dunque, un incontro che si svolge annualmente e rinsalda il vincolo d’amicizia fra i tanti donatori italiani che, nel 2010, si ritroveranno a Feltre (Belluno) ospiti dell’Associazione Feltrina Donatori Volontari di Sangue che celebrerà il proprio 50° anniversario di fondazione.

Per quanto riguarda i lavori congressuali, è stata presentata la pubblicazione curata da Fidas e Ansa dal titolo “Sangue, un cammino di solidarietà” che ripercorre la storia della donazione e del volontariato del sangue in Italia partendo dagli anni della fondazione della Fidas.

Infine, i delegati delle varie associazioni hanno eletto il nuovo Consiglio nazionale Fidas che rimarrà in carica fino al 2012. È stato riconfermato presidente per il terzo mandato il dott. Aldo Ozino Caligaris, dell’Associzione Ematos-Roma, ma a noi veronesi fa molto piacere l’elezione a consigliere nazionale del nostro dott. Massimiliano Bonifacio, giovane medico ematologo operante nel Policlinico di Borgo Roma e presidente della sezione di Colognola ai Colli.
Complimenti vivissimi!


Nella gallery sono inserite le foto dell'evento.

Inoltre, nell'area download sono scaricabili il pdf del manifesto e il programma del Congresso.