News Fidas

Veneto in zona rossa: ci si può sempre recare a donare

Con l'entrata del Veneto in zona rossa sono aumentate le misure restrittive, ma ricordiamo che la donazione di sangue rientra sempre nei Livelli Essenziali di Assistenza, perciò necessari al sostentamento della Sanità pubblica. Quindi, i donatori sono assolutamente invitati a recarsi a donare. In caso di controllo da parte dell Forze dell'Ordine ricordiamo che si potrà esibire o redigere seduta stante l’autodichiarazione prevista dal Ministero dell’Interno. Clicca qui per scaricarla.

Nella voce "Altri motivi ammessi dalle vigenti normative..." si dovrà scrivere "Donazione di sangue".

Anche i volontari che si occupano dell'accoglienza in sala dei donatori si possono recare nei Centri Trasfusionali compilando l'autodichiarazione.

I donatori e donatrici in buona salute sono invitati a donare prenotando la propria donazione ai consueti numeri per garantire un flusso regolare e in sicurezza nei Centri Trasfusionali.

Per fissare un appuntamento per donare, in questo sito è possibile compilare il form presente in home page "Prenota la tua donazione". Chi vuole diventare nuovo donatore, allo stesso modo può compilare il form "Vuoi diventare donatore?"; in entrambi i casi sarete ricontattati.

Commenti (0)