Concorso poesia

Edizione 2019

Decretati i vincitori della
9a edizione del Premio di poesia
“La carezza di un verso”

“Un buon amico è come un quadrifoglio; difficile da trovare e fortunato chi lo trova”. È stato un proverbio irlandese a fornire la suggestione iniziale alla cinquantina di poeti da tutta Italia che hanno partecipato alla nona edizione del concorso di poesia “La carezza di un verso”.

L’iniziativa organizzata da Fidas Verona, in collaborazione con il Comune scaligero, è inserita da anni nel programma di Verona in Love, manifestazione che festeggia San Valentino nella città di Giulietta e Romeo.

Sabato 16 febbraio 2019, nella Sala Farinati della Biblioteca civica di Verona, sono stati svelati i vincitori. La giuria – composta da Mariasara Bertagna, Mariateresa Zordan, Chiara Tardivo e Rolando Imperato – ha voluto assegnare anche due menzioni speciali.

I finalisti e i partecipanti, cresciuti di dieci unità rispetto al 2018, hanno affollato la Sala Farinati, ricevendo pure i complimenti dell’assessore alla cultura Francesca Briani. «La vostra associazione svolge un’attività importante e permette di aiutare generosamente migliaia di persone: è bello vedere che quest’attitudine al dono, nel tempo si sia legata anche all’espressione dei sentimenti attraverso la poesia», ha sottolineato. 

«Il respiro e il livello del concorso è cresciuto molto in questi nove anni, da quando cioè Fidas Verona ha lanciato la proposta di abbinare alla festa degli innamorati la promozione del dono attraverso la poesia – constata Chiara Donadelli, presidente di Fidas Verona, affiancata dalla consigliera provinciale Alessia Balzanello –. In particolare, il tema dell’amicizia ha un valore universale che ben si sposa col dono del sangue: un gesto semplice, anonimo e gratuito, che ha il potere di rendere più bella la vita a chi tende il braccio e a chi quel sangue lo riceverà».

- 1° classificato categoria UNDER 30
Greta Leviani – Verona
Amicizia=Fortuna

Motivazione espressa dalla giuria:
La poesia è interessante, il messaggio arriva perfettamente al lettore, e considerando la fascia d'età, un'idea davvero incisiva per trasmettere, ancora di più, con lievi e fresche metafore il tema dell'amicizia intesa come fortuna.

- 1° classificato categoria OVER 30
Luigi Ederle – Verona
La ballata del poeta

Motivazione espressa dalla giuria:
Il tema del componimento poetico è la positività dell'amicizia, resa mediante il ricorso a termini semplici e a immagini prese dal quotidiano; la parola acquista valore evocativo tale da creare emozioni e stati d'animo intensi... Con gli occhi "colmi di luce" il poeta coglie la bellezza e la gratuità del sentimento, rivelando così una visione ottimistica della vita.

- Menzioni speciali:
Rosanna Ruffo - San Martino Buon Albergo (VR)
Chi cerca trova

Motivazione espressa dalla giuria:
Una poesia originale che trova la sua potenza espressiva nell'uso molto personale della metafora, che si esplica e si risolve in una ricerca di parole scolpite nel loro significato unico e profondo. Il linguaggio poetico ha una chiarezza stilistica e una musicalità che esaltano e sottolineano i temi riguardanti la natura.

Annalisa Pasqualetto Brugin - Mestre (VE)
Come un canto

Motivazione espressa dalla giuria:
Il tema principale del testo poetico è il ricordo, che si snoda lungo le sei quarantine, richiamando in primo piano il valore prezioso dell'amicizia. Attraverso echi musicali e sensoriali il poeta ci riporta agli anni giovanili quando il sentimento è permeato da spensieratezza e complicità, per evocare poi nel corso della vita un senso di solitudine e di abbandono. Sarà il piccolo quadrifoglio come "fortunato prodigio" a confortare e riscaldare il cuore...

Nell'area download di questa pagina sono scaricabili le poesie sopra menzionate.
Nella gallery sono disponibili le foto dei vincitori.